L'Associazione

PeschierArte nasce nel 1995 da una costola dell’Associazione Culturale “La Corte”, associazione fondata alcuni anni prima, dal poeta catartico di Zelig Flavio Oreglio, che operava sul territorio di Peschiera Borromeo con iniziative di arte, scacchistica, sport e spettacolo. I fondatori del gruppo sono stati, oltre a Flavio Oreglio, la pittrice Carla Bruschi e Alessandro Stringa, pittore, scrittore e primo presidente.

PeschierArte è nata quindi come sezione de "La Corte" dedicata alle arti figurative, riunendo un gruppo di artisti delle più varie correnti e tendenze artistiche. l'iniziativa era aperta non solo ai pittori, ma anche a scultori, ceramisti, incisori, grafici e anche a semplici appassionati d'arte, di Peschiera Borromeo e non, insomma a tutti coloro che desideravano fare qualcosa di positivo nel campo dell'arte nel territorio.

Col passare egli anni PeschierArte è rimasta di fatto l’unica sezione de “La Corte” fino a coincidere con essa. Scopo dell’associazione è sempre quello di offrire un punto di riferimento agli artisti del territorio favorendo i contatti tra loro e con gli altri gruppi; fondamentale è diffondere l’arte tra la gente con iniziative quali mostre collettive e personali, con momenti di “contaminazione” tra arti figurative, letteratura e musica. Alcuni anni fa gli artisti di PeschierArte hanno donato numerose opere al Comune di Peschiera Borromeo per la decorazione del Palazzo comunale. Antonella De Lorenzis è l'attuale Presidente del gruppo di circa 40 iscritti e ha la sua sede presso il laboratorio di Via 2 Giugno a  Peschiera B.

Il Laboratorio

Il laboratorio è situato nei locali messi a disposizione dall'amministrazione comunale,  attualmente in Via 2 Giugno sotto i portici a Peschiera Borromeo, dove svolge il corso di pittura, grafica e modellaggio.